advertisement

Norfolk Terrier

allevamenti norfolk terrier
advertisement

Il Norfolk Terrier è una razza di cane di piccola taglia originaria dell’Inghilterra. Appartenente al gruppo dei terrier, è stato sviluppato per cacciare piccole prede come topi e volpi, ma anche per fare compagnia agli umani.

Il Norfolk Terrier è stato riconosciuto come razza separata dal Norwich Terrier, che è fisicamente molto simile, solo negli anni ’60.

Origini

Questa razza è originaria dell’Inghilterra, dove è stata sviluppata a partire dal XIX secolo. Si crede che sia stata ottenuta incrociando terrier locali come il Border Terrier, il Cairn Terrier e il Norwich Terrier. Inizialmente, tutti questi cani venivano considerati una sola razza, nota come Norwich Terrier, proseguendo con gli incroci poi le varie razze si sono distinte e sono state utilizzate in diversi modi.

La razza ha avuto un ruolo importante come cane da caccia, specialmente nella caccia alla volpe e alla lontra. Tuttavia, negli ultimi decenni, il Norfolk Terrier è diventato principalmente un cane da compagnia e da esposizione, grazie alla sua personalità affettuosa e vivace. La razza è riconosciuta dalla maggior parte delle associazioni cinofile a livello internazionale.

Descrizione

Il Norfolk Terrier è un cane di piccola taglia, che pesa generalmente tra i 5 e i 6 kg e raggiunge un’altezza al garrese di circa 25 cm. La sua struttura è compatta e robusta, ma allo stesso tempo elegante e armoniosa.

La testa è proporzionata al resto del corpo, con un cranio piatto e un muso corto. Gli occhi sono ovali e di colore scuro, mentre le orecchie sono a forma di V, di piccole dimensioni e portate diritte.

Il mantello è un tratto distintivo della razza e lo distingue dalle altre razze simili. È dritto, ispido e relativamente corto, con una lunghezza massima di circa 5 cm. La colorazione più comune è il roano o il grigio, con peli bianchi o marroni che si mescolano tra loro. La testa, le orecchie e la coda sono solitamente di colore più scuro rispetto al resto del corpo. La coda inoltre è solitamente portata alta, ma non sempre. Le zampe corte e muscolose, gli conferiscono una buona agilità e una notevole resistenza.

norfolk terrier
Norfolk terrier allevamenti (Foto©Pixabay)

Temperamento

Questo cane è noto per avere un carattere vivace, curioso e intelligente.

Molto energico e attivo, ama esplorare e giocare. Sono anche cani molto affettuosi e leali e tendono ad essere molto socievoli con le persone.

All’occorrenza può essere anche molto coraggioso e determinato, e non esita a difendere il proprio territorio o i propri cari se si sente minacciato. Questa caratteristica può renderli eccellenti cani da guardia, anche se la loro taglia difficilmente incute timore.

Come molti cani terrier, il Norfolk Terrier ha un forte istinto di caccia, che può spingerlo ad inseguire piccoli animali. Pertanto, è importante addestrarli sin da cuccioli e tenere sotto controllo il loro comportamento predatorio o potrebbe causare problemi.

Un cane molto attivo a cui piace muoversi e lavorare restando sempre in attività, tutte cose da considerare prima di prenderne uno con sé.

Norfolk Terrier: il rapporto con padrone

Gli animali di questa razza sono cani molto affettuosi e leali, che amano passare il tempo vicino ai loro cari e interagire con loro. Tendono a seguire il proprietario ovunque vada, anche in casa, e possono diventare molto ansiosi quando sono lasciati da soli per lunghi periodi.

Norfolk Terrier: il rapporto con i bambini

Il Norfolk Terrier può essere un buon cane da compagnia per i bambini, ma è importante considerare che questa razza è di taglia piccola e vulnerabile a lesioni accidentali se i bambini non interagiscono con lui in modo adeguato.

Potrebbe essere più adatto per i bambini più grandi, che sanno come interagire con lui, e diventare un compagno di giochi inseparabile.

Norfolk Terrier: il rapporto con gli altri

Questo tipo di cani amano la compagnia umana e tendono ad instaurare relazioni di amicizia con molte persone. Tuttavia, come tutti i cani, richiedono una socializzazione precoce e addestramento per apprendere il comportamento adeguato con gli esseri umani o tenderanno ad essere un po’ eccessivi con la loro socievolezza.

Non è mai aggressivo nei confronti delle persone, a meno che non si senta minacciato o in pericolo.

Si tratta di una razza che si adatta bene alla vita in famiglia, dove può essere coinvolto nelle attività quotidiane e trascorrere tempo con i membri della famiglia. Sono cani che amano le coccole e l’attenzione, soprattutto dalle persone che si prendono cura di loro.

Norfolk Terrier: il rapporto con gli altri cani

Il Norfolk Terrier è generalmente un cane socievole e amichevole, ma la sua relazione con altri cani dipende dalle sue esperienze di socializzazione, dalla personalità del cane e dalla situazione specifica in cui si trova.

Se si lavora con il cane fin da cucciolo, esponendolo a una varietà di situazioni e incontri con altri cani in modo che impari a comportarsi in modo appropriato non dovrebbe creare problemi.

In ogni caso è bene ricordare che è un cane nato per cacciare e la razza conserva questo istinto in modo piuttosto vivo, bisogna fare attenzione alle situazioni in cui questo può riproporsi, compreso quando si trova con altri cani, per evitare incidenti.

allevamenti norfolk terrier
Cane norfolk terrier (Foto©Pixabay)

Come allevare un Norfolk Terrier

Non è difficile allevare un cane di questa razza, oltre a essere di taglia piccola, non ha un carattere difficile ed è adatto anche ai principianti, tuttavia è piuttosto delicato in quanto a salute e alimentazione quindi bisogna fare attenzione. Nonostante la taglia ha bisogno di parecchio esercizio e di sfogarsi durante la giornata, tenere questo fattore in considerazione è importante prima di scegliere una razza del genere.

advertisement

Alimentazione

L’alimentazione del Norfolk Terrier dovrebbe essere adeguata alle sue esigenze nutrizionali, in base alla sua età, livello di attività fisica e condizioni di salute. È importante scegliere un’opzione alimentare di qualità e di marca riconosciuta, ad esempio cibo secco o umido formulato specificamente per cani di taglia piccola.

In generale, dovrebbe essere alimentato con porzioni regolari di cibo, divise in due pasti al giorno. È importante evitare di sovralimentare il cane o di fornire troppe calorie, poiché questo può portare ad un aumento di peso e problemi di salute correlati. Inoltre, evitare di dargli cibi per umani non appropriati, che lo porterebbero ad ammalarsi in fretta data la sua delicatezza.

Infine, bisogna assicurarsi che il cane abbia sempre accesso all’acqua fresca e pulita. La quantità di acqua che un cane beve dipende dalla sua taglia, dal livello di attività fisica e dalla temperatura ambiente.

Alloggio

Il Norfolk Terrier è una razza di cane di taglia piccola e si adatta bene alla vita in appartamento o in una casa con un giardino di piccole dimensioni. È però importante assicurarsi che abbia sufficiente spazio per muoversi e fare esercizio fisico regolare, al fine di mantenere una buona salute e prevenire l’eccesso di peso, soprattutto se non avete molto tempo da dedicargli per portarlo a passeggiare.

La sua cuccia o rifugio dovrebbe essere nella stanza in cui c’è più attività famigliare, questo cane infatti ama essere circondato dalle persone e starà bene anche se c’è un po’ di confusione. Questo tipo di cane è sensibile allo sbalzo di temperature, quindi assicuratevi che non sia esposto a correnti d’aria o vicino alle finestre.

Igiene e cura

L’igiene e la cura sono aspetti molto importanti per mantenere il Norfolk Terrier in buona salute e felice. Con pochi semplici accorgimenti si avrà un cane curato e felice:

  • Spazzolatura: il pelo denso e ruvido richiede una spazzolatura regolare, almeno una volta alla settimana per rimuovere il pelo morto e prevenire i grovigli.
  • Bagno: non ha bisogno di bagni frequenti, ma è importante lavarlo quando il pelo è sporco o puzzolente. Utilizzare uno shampoo delicato formulato per cani per evitare di irritare la pelle.
  • Toelettatura: La toelettatura professionale può aiutare a mantenere il cane in salute, se non sapete eseguirle voi lasciate le operazioni di taglio del pelo, pulizia delle orecchie e cura delle unghie agli esperti.
  • Cura dei denti: è importante pulire i suoi denti regolarmente utilizzando uno spazzolino da denti per cani e uno speciale dentifricio per rimuovere il tartaro e prevenire la carie.
  • Controllo della salute: qualsiasi cane dovrebbe essere portato dal veterinario per le vaccinazioni e le visite di controllo regolari. Monitorare le sue condizioni aiuta a prevenire i problemi.

Addestramento

L’addestramento del Norfolk Terrier dovrebbe iniziare quando il cane è ancora giovane poiché sarà più facile insegnare al cucciolo i comportamenti desiderati piuttosto che cercare di correggere comportamenti indesiderati in un cane adulto.

Questo cane risponde bene ai rinforzi positivi, come le ricompense alimentari, i giochi e l’enfasi sulle interazioni sociali che ama. Utilizzate questi rinforzi per premiare i comportamenti desiderati del cane e per motivarlo a continuare a fare bene.

I comandi devono essere sempre chiari e coerenti, vanno utilizzate le stesse parole e le stesse intonazioni quando si dà un comando, ogni volta.

Assicuratevi che tutti i membri della famiglia utilizzino gli stessi comandi e siano coerenti e costanti nei loro metodi di addestramento.

Il Norfolk Terrier può essere testardo e indipendente, quindi per addestrarlo occorre saper gestire comportamenti indesiderati come abbaiare, scavare o mordere. Inoltre il vostro rapporto deve essere molto stretto, il cane non risponderà ai tentativi di insegnamento se non avete prima passato del tempo di qualità con lui.

Accoppiamento

I cani di qualsiasi tipo, specialmente se di razza, non vanno mai fatti accoppiare senza il supporto di esperti. Se volete procedere dopo aver consultato il vostro allevatore o veterinario dovete tenere presente alcune regole di base.

Scegliere il partner adatto è fondamentale, deve essere della stessa razza e provenire da un buon allevamento che garantisca la non insorgenza di malattie genetiche o ereditarie. Inoltre è consigliabile far eseguire degli esami a entrambi i cani, per verificare lo stato di salute prima di procedere.

La femmina deve essere pronta prima di eseguire l’accoppiamento, oltre a capire il periodo di ovulazione bisogna garantirle un ambiente e un periodo sicuro e tranquillo durante il quale portare avanti la gravidanza e per il momento del parto. Anche l’accoppiamento stesso deve avvenire, sotto supervisione, in un ambiente controllato.

Controllare la femmina con analisi e fornirle una dieta sana e nutriente una volta che sarà incinta, inoltre evitare qualsiasi tipo di attività troppo stressante o pericolosa.

Prendere accordi per la sistemazione dei cuccioli e capire chi se ne prenderà cura e dove prima che nascano e assicurarsi che i cuccioli siano sani immediatamente dopo la nascita, che dovrebbe comunque essere seguita da un veterinario esperto.

Malattie e cure

Come tutte le razze di cani, i Norfolk Terrier possono essere soggetti a una serie di malattie e problemi di salute.

Alcune delle malattie più comuni includono:

  1. Problemi dentali: come carie, gengiviti o placca. La pulizia regolare dei denti del cane può aiutare a prevenire questi problemi che in questa razza sono particolarmente fastidiosi.
  2. Problemi degli occhi: come cataratta, distacco della retina o malattia dell’occhio di Cherry. Gli esami oftalmologici regolari possono aiutare la prevenzione.
  3. Malattie del fegato: come lo shunt portosistemico, questa malattia può causare vomito, diarrea e letargia. Questo, come altri problemi del genere, sono dovuti alla delicatezza dell’apparato digerente.
  4. Malattie del cuore: come la stenosi mitralica, questa malattia può causare insufficienza cardiaca. Gli esami del cuore regolari possono aiutare a prevenirla.

Se avete acquistato il cane da un allevamento regolare e certificato, alcune di queste malattie dovrebbero essere escluse.

Quanto vive in media

La vita media del Norfolk Terrier è di circa 12-15 anni se mantenuto in buone condizioni di salute.

Norfolk Terrier : prezzo

Il prezzo di questa razza varia in base alla qualità e certificazioni dell’allevamento dove lo acquisterete. Si aggira tra i 1000 e i 3000 euro per un cucciolo.

advertisement
16,99€
disponibile
as of 27 Febbraio 2024 17:02
19,99€
disponibile
2 new from 19,99€
as of 27 Febbraio 2024 17:02
169,00€
disponibile
2 new from 169,00€
as of 27 Febbraio 2024 17:02
Ultimo aggiornamento il 27 Febbraio 2024 17:02

Lascia un Commento

WordPress Image Lightbox