advertisement

Capibara

capibara animale

I capibara, conosciuti come i giganti gentili delle zone umide sudamericane, catturano l’immaginazione di chiunque abbia la fortuna di incontrarli. Questi affascinanti animali, noti per essere i roditori più grandi del mondo, vivono in gruppi lungo le rive dei fiumi e nelle paludi, dove la loro vita è strettamente legata all’acqua.

Origini

Originari del Sud America, i capibara abitano vasti territori che spaziano dalla Colombia e Venezuela fino all’Argentina e Uruguay. Adattati perfettamente ai loro habitat acquatici, hanno sviluppato nel corso dei millenni abilità uniche che li aiutano a sopravvivere.

capibara domestico prezzo

Caratteristiche del capibara, il roditore più grande al mondo

I capibara detengono il primato come roditori più grandi del pianeta, raggiungendo una lunghezza che va dai 106 ai 134 cm e un peso che oscilla tra i 35 e i 66 kg, con alcuni esemplari eccezionali che superano questa gamma.

Caratterizzati da un corpo massiccio e zampe corte, possiedono un mantello marrone opaco che si adatta perfettamente agli ambienti paludosi e fluviali in cui vivono. Le loro zampe posteriori sono leggermente più lunghe delle anteriori, e le dita parzialmente palmate facilitano il nuoto, rendendoli eccellenti nuotatori capaci di rimanere sott’acqua fino a 5 minuti per sfuggire ai predatori.

Questi roditori hanno piccole orecchie rotonde e occhi e narici posizionati in alto sulla testa, che consentono loro di vedere e respirare mentre sono immersi. Queste peculiarità fisiche, unite alla loro dieta erbivora, li rendono unici nell’ampio regno dei roditori.

Addomesticamento

Nonostante la loro natura selvatica, alcuni capibara hanno dimostrato una sorprendente capacità di adattarsi alla vita domestica. Il capibara domestico, sebbene richieda cure specifiche e un ambiente adeguato, può mostrare un’affettuosità sorprendente nei confronti dei suoi umani.

Alimentazione

Erbe, piante acquatiche e frutti costituiscono la dieta principale dei capibara, che si nutrono prevalentemente al tramonto. In cattività, è essenziale replicare questa dieta naturale per mantenere il loro benessere fisico.

capibara gigante

Alloggio

La costruzione di un ambiente che ricrei il più fedelmente possibile il loro habitat naturale è cruciale per il benessere di un capibara in cattività. Questo include accesso all’acqua per nuotare e spazi verdi per pascolare.

Accoppiamento

I capibara sono animali sociali che vivono in gruppi strutturati, con dinamiche complesse anche nella riproduzione. La stagione degli amori vede i maschi competere per l’attenzione delle femmine, le quali partoriscono cucciolate di 2-8 piccoli dopo una gestazione di circa 150 giorni.

Quanto vive in media un capibara

La longevità di un capibara varia considerevolmente tra gli individui in natura e quelli tenuti in cattività.

In ambiente selvatico, questi affascinanti roditori hanno una vita media che si aggira intorno agli 8-10 anni, una durata influenzata da predatori naturali e dalla disponibilità di risorse come cibo e rifugi acquatici. In cattività, tuttavia, dove le minacce di predazione sono assenti e l’accesso al cibo e alle cure veterinarie è garantito, i capibara possono vivere più a lungo, raggiungendo talvolta i 12 anni di età.

Questa estensione della vita media è attribuibile alla riduzione dello stress ambientale e all’attenzione continua alla loro salute e benessere.

roditore gigante

Capibara in Italia

I capibara in Italia rappresentano una curiosità piuttosto che una presenza comune, dato che il loro habitat naturale si trova nelle regioni umide del Sud America.

Tuttavia, questi affascinanti roditori possono essere occasionalmente avvistati all’interno di zoo, parchi faunistici e strutture private che dispongono delle adeguate autorizzazioni per la loro detenzione.

In queste situazioni sono ospitati in ambienti attentamente progettati per simulare il più possibile il loro habitat naturale, completi di ampie aree acquatiche che sono essenziali per il loro benessere.

Sebbene non siano animali da compagnia tradizionali in Italia, l’interesse verso di loro come specie esotica da osservare e studiare è in crescita, stimolando dibattiti sull’etica della loro tenuta in cattività lontano dal loro ambiente originario.

La cura di un capibara in Italia richiede una profonda comprensione delle sue esigenze naturali e un impegno significativo per garantire che queste siano soddisfatte.

3,60€
disponibile
3 new from 3,49€
as of 20 Aprile 2024 22:08
10,90€
disponibile
as of 20 Aprile 2024 22:08
13,74€
disponibile
3 new from 13,74€
1 used from 10,38€
as of 20 Aprile 2024 22:08
3,40€
disponibile
as of 20 Aprile 2024 22:08
Ultimo aggiornamento il 20 Aprile 2024 22:08

Lascia un Commento

WordPress Image Lightbox